In occasione di Marcel Duchamp e la seduzione della copia, la Collezione Peggy Guggenheim propone un articolato programma di eventi collaterali per divulgare, approfondire e interpretare – a vari livelli – Duchamp e la sua pratica artistica.

Tutti i giorni in museo

Dal 14 ottobre 2023 al 18 marzo 2024, tutti i giorni di apertura, il pubblico potrà comprendere meglio l’opera di Marcel Duchamp grazie a una presentazione gratuita della mostra o prenotando una visita guidata privata.

Presentazioni al pubblico

Tutti i giorni alle ore 16

Il pubblico è invitato a scoprire la mostra grazie a una presentazione gratuita che permette di avvicinarsi e comprendere uno tra gli artisti più influenti e innovativi del XX secolo.

Visite guidate

Per tutta la durata di Marcel Duchamp e la seduzione della copia è possibile prenotare una visita guidata alla mostra.

Maggiori informazioni:
visite guidate in museo

Eventi speciali

Durante i mesi di apertura della mostra, il pubblico potrà prendere parte a diversi appuntamenti gratuiti, collegati alla pratica artistica di Marcel Duchamp.

Meet the Curator

14 ottobre 2023, ore 11

Una visita guidata della mostra con il curatore Paul B. Franklin.

copia della copia

14 e 15 dicembre 2023, ore 10 - 17.30

Laboratorio di due giorni ispirato alla mostra Marcel Duchamp e la seduzione della copia.

Osservare lentamente Marcel Duchamp

19 dicembre 2023, ore 15

Workshop a museo chiuso con Paul B. Franklin nelle sale espositive della mostra "Marcel Duchamp e la seduzione della copia".

Conversazione sulla conservazione

18 gennaio, 2023, ore 10 - 18

Una giornata dedicata all’intervento di conservazione sull’opera Scatola in Una Valigia di Marcel Duchamp, in collaborazione con l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

Visita guidata per insegnanti

21 febbraio, 2024, ore 17 - 18

Una visita guidata gratuita rivolta alle/ai docenti condotta da Ambra D’Antone, Curatorial Assistant della Collezione Peggy Guggenheim.

Visita alla mostra con tè

17 marzo, 2024, ore 16 - 18

Tour guidato alla mostra Marcel Duchamp e la seduzione della copia seguito da un momento conviviale al Museum Café, insieme al curatore Paul B. Franklin.