Mark Rothko

Senza titolo (Rosso)

1968

Con la fine degli anni quaranta Rothko dipinge opere pienamente astratte, andando a contribuire allo sviluppo della pittura Color-field, caratterizzata da ampie superfici di colore. In Senza titolo (Rosso) il nero e il rosso saturi diventano entità dominanti fluttuando in forme rettangolari. Attraverso questi campi bidimensionali ricchi di colore l’artista traduce stati universali dello spirito, alludendo principalmente alla tragicità della condizione umana.

Opera esposta

Artista Mark Rothko
Titolo originale Untitled (Red)
Data 1968
Tecnica Acrilico su carta, montata su tela
Dimensioni 83,8 x 65,4 cm
Credit line Fondazione Solomon R. Guggenheim, New York, Collezione Hannelore B. e Rudolph B. Schulhof, lascito Hannelore B. Schulhof, 2012
Inventario 2012.92
Collezione Collezione Schulhof
Tipologia Opera su carta

Copia la didascalia

Opera esposta


Altre opere