Arnaldo Pomodoro

Rilievo doppio

1999

Lo scultore italiano Arnaldo Pomodoro, con esperienza nel campo dell'oreficeria, traduce la propria sensibilità per il rilievo in opere geometriche e calligrafiche che esprimono una valenza simbolica. Peggy Guggenheim acquista due sue sculture degli anni sessanta (ancora conservate nella sua collezione). A trent'anni di distanza questo Rilievo doppio, del 1999, è un ottimo esempio del perdurare di tale estetica nell'arte di Pomodoro. L'opera, lirica e razionale allo stesso momento, evoca una tavoletta cuneiforme, con motivi indecifrabili di matrice geometrica e, come una narrazione per immagini, rivela la poetica dei segni che, come il linguaggio, può solo manifestarsi quando inserita in un contesto.

Artista Arnaldo Pomodoro
Data 1999
Tecnica Bronzo
Dimensioni 58,5 x 19,5 x 11 cm
Credit line Fondazione Solomon R. Guggenheim, New York. Donazione in onore della Collezione Peggy Guggenheim da parte dell'artista e della Art of This Century
Inventario 2000.63
Collezione Acquisizioni e donazioni
Tipologia Scultura

Copia la didascalia


Altre opere