compra il tuo bigliettoiscriviti alla newsletter digitale









2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000
1999
1997
1996
1995
1993
1991
1990
1988
1986
Prima del 1986


    1997

47^ Esposizione Internazionale d'Arte
Robert Colescott. Opere recenti
Organizzata da: Site Santa Fe, New Mexico
Commissario: Miriam Roberts.

Robert Colescott è stato il primo artista afro-americano a rappresentare gli Stati Uniti con una personale al padiglione, e il primo pittore dopo Jasper Johns, la cui mostra si era tenuta nel 1988. La mostra ha proposto 19 dipinti realizzati nel decennio precedente. Noto per le sue interpretazioni di grande impatto emotivo della storia, della razza, della religione, dell’arte e della cultura popolare, Colescott ha presentato dipinti di grandi dimensioni con un vocabolario figurativo non stereotipato con l’intenzione di generare un dibattito sulle relazioni umane negli Stati Uniti. La mostra si è aperta con opere del 1987, un anno chiave nell’evoluzione dell’artista, che è riuscito a superare, pur rimanendo fedele alla narrazione e alla satira, le immagini controverse di stereotipi razziali che lo avevano reso famoso per arrivare a toccare temi universali, con allegorie mitologiche o religiose o sofisticate allusioni letterarie. Nel 1988 Linda McGreevy, su “Arts Magazine”, scrisse: “Si dimostra un moralista, un pittore storico nel più alto significato del termine, i cui rimandi culturali di causa-effetto sono ritornati al punto di partenza per illuminare il presente”.

credits: Hangar Design Group