Simbolismo mistico

Public Programs. Josef Albers in Messico

In concomitanza della mostra Josef Albers in Messico il museo propone un calendario di attività collaterali gratuite per adulti e bambini. I Public Programs della mostra sono resi possibili grazie alla Fondazione Araldi Guinetti, Vaduz.



Visita con la curatrice

19 maggio ore 11 Collezione Peggy Guggenheim
Per la prima giornata di apertura la curatrice Lauren Hinkson, Associate Curator, Collections, Solomon R. Guggenheim Museum, accompagna i visitatori alla scoperta del percorso espositivo. La visita è aperta a tutti previo acquisto del biglietto d’ingresso.

Oltre Albers

5-26 luglio Collezione Peggy Guggenheim
Due appuntamenti durante i quali fotografi, artisti e grandi viaggiatori approfondiranno le diverse tematiche della mostra, spaziando dal foto-racconto di viaggio fino al rapporto tra fotografia e architettura, offrendone una lettura personale e inedita. Gli incontri si svolgono due volte al giorno secondo il calendario a seguire, e sono aperti al pubblico gratuitamente, previo acquisto del biglietto d’ingresso.

5 luglio, ore 12.30 e 15.00
Giovanna Silva, Narratives/Relazioni. Viaggiare coi libri

Giovanna Silva
Giovanna Silva vive e lavora a Milano. Dal 2005 al 2007 ha collaborato con la rivista "Domus" mentre dal settembre 2007 al settembre 2011 è stata photoeditor della rivista "Abitare". Ha fotografato Renzo Piano e Zaha Hadid per i numeri speciali di "Abitare". Ha pubblicato Desertions (2009), Orantes (2011); Narratives/Relazioni: Baghdad, Green Zone, Red Zone, Babylon (2012); Narratives/Relazioni: Libya: Inch by Inch, House by House, Alley by Alley (2014); Syria: a Travel Guide to Disappearance (2015), Afghanistan Orh- (2017), Good Boy (2016), Walk Like an Egyptian (2017). Ha partecipato alla 14. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia con il progetto Nightswimming, Discotheques in Italy from the 1960s Until Now. Insegna documentazione fotografica alla Naba di Milano e al master di fotgrafia dello Iuav di Venezia. Ha fondato la rivista "San Rocco" e la casa editrice Humboldt Books.


26 luglio, ore 12.30 e 15.00
Alessandra Chemollo, Spazio, Luce, Tempo. Per una sintesi del visibile


Alessandra Chemollo
Alessandra Chemollo si è laureata presso l'Università di Architettura IUAV di Venezia nel 1995, con una tesi sulla relazione tra architettura e fotografia .
La riflessione sulla rappresentazione dell'opera architettonica si sviluppa nel suo lavoro professionale e nei progetti autonomamente prodotti, senza soluzione di continuità.
Ha realizzato progetti fotografici a illustrazione di numerosi testi monografici, approfondendo specifiche modalità di lettura dell'opera architettonica a partire da assunti documentari, grazie alla stretta collaborazione con gli storici dell'architettura - a partire dall'esperienza con Manfredo Tafuri .
Nella sua trentennale esperienza professionale, spazia dall’architettura storica a quella contemporanea e sviluppa ambiti teorici con finalità didattica e curatoriale. Vive a Venezia.




Doppio senso: percorsi tattili alla Collezione Peggy Guggenheim

9 giugno ore 14, 10 giugno ore 15 Collezione Peggy Guggenheim
Appuntamento con il programma del museo inclusivo per adulti e bambini non vedenti e ipovedenti, dedicato a una delle opere in mostra Variante/Adobe, Fronte arancione (1948-50). Come di consueto il sabato per gli adulti e la domenica per i bambini (dai 6 ai 12 anni), dopo la visita tattile condotta da Valeria Bottalico, durante il laboratorio l’artista Felice Tagliaferri proporrà di riprodurre con l’argilla l’opera di Albers analizzata tattilmente. Per info >>



kids day

20 maggio e 8 luglio ore 15 Collezione Peggy Guggenheim
I più piccoli avranno modo di familiarizzare con le opere dell’artista tedesco grazie a due appuntamenti con i Kids Day, laboratori didattici gratuiti per bambini dai 4 ai 10 anni. Domenica 20 maggio scopriranno La teoria dei colori dell’artista mentre il domenica 8 luglio creeranno delle incredibili Architetture di carta ispirate ai palazzi e ai monumenti messicani. Le iscrizioni sono obbligatorie a partire dal venerdì precedente ciascuna attività.

#MyJosefAlbers

13 giugno Collezione Peggy Guggenheim
Mercoledì 13 giugno il museo apre i cancelli a un ristretto gruppo d’influencer, per un Instameet a porte chiuse. Dalle 9 alle 10, quando gli spazi non sono ancora aperti al pubblico, i partecipanti potranno visitare l’esposizione e condividere i propri scatti con l’hashtag #MyJosefAlbers.

Partecipa al contest #PhotographyAlbers

Dal 25 giugno al 15 luglio in giro per il mondo
Per tutti gli appassionati di fotografia la Collezione organizza il contest #PhotographyAlbers dal 25 giugno al 15 luglio. I partecipanti dovranno ispirarsi alle fotografie in mostra e pubblicare sul proprio account Instagram scatti in bianco e nero di dettagli architettonici utilizzando l’hashtag del contest. Le tre immagini più suggestive verranno condivise sul profilo Instagram del museo, e l’autore dell’immagine vincitrice riceverà una membership card e una copia del catalogo dell’esposizione.

Presentazioni al pubblico

Tutti i giorni alle 15.30 Collezione Peggy Guggenheim
Visite guidate gratuite previo acquisto del biglietto d’ingresso

A spasso per la mostra con l’audioguida gratuita

La mostra Josef Albers in Messico, è corredata da audioguida in italiano e inglese scaricabile grazie l’app gratuita SoundCloud contenente 6 tracce audio con letture di poesie, saggi di Albers e anche la corrispondenza privata risalente agli anni dei suoi viaggi in Messico. Cerca nell’app SoundCloud “Peggy Guggenheim Collection” e ascolta le tracce o collegati al sito soundcloud.com/guggenheim-venice


top