EFG

EFG è un gruppo internazionale che offre servizi di private banking e asset management con sede a Zurigo e presente in 40 paesi nel mondo. Nel 2017, EFG ha acquisito e integrato BSI, uno dei sostenitori storici della Collezione Peggy Guggenheim che, dal 2001, contribuisce al fondo capitale a favore della progressiva espansione strutturale del museo. Tra il 2001 e il 2011 BSI (ora EFG) ha collaborato all’organizzazione di numerose mostre della Collezione Peggy Guggenheim, come Robert Rauschenberg. Gluts a Villa Panza, Varese (2010-2011); Ethnopassion. La collezione d'arte etnica di Peggy Guggenheim, Galleria Gottardo, Lugano (2008) e Fondazione Mazzotta, Milano (2008-2009); Richard Pousette-Dart, Galleria Gottardo, Lugano (2007); Family Pictures, Galleria Gottardo, Lugano (2005); Il paesaggio spirituale, Galleria Gottardo, Lugano (2003); Il ritrovo degli artisti. Breve storia in immagini della collezionista Peggy Guggenheim, Galleria Gottardo, Lugano (2003).

Nel 2016 BSI (ora EFG) è stato uno dei sostenitori del progetto di ricerca e restauro di una delle opere più amate della Collezione, il dipinto Lo studio, realizzato da Pablo Picasso nel 1928. EFG intende continuare la propria collaborazione con la Collezione Peggy Guggenheim e a sostenerne lo sviluppo negli anni a venire.

Nel 2017 EFG ha sostenuto anche il progetto di analisi e conservazione del dipinto di Amedeo Modigliani Ragazza con il bavero alla marinara (La femme en blouse marine) del 1916.

A EFG è dedicata una delle sale espositive che ospitano le mostre temporanee.

www.efginternational.com