Guggenheim conservation department

TESI COLLABORATIVE

In seguito al successo della collaborazione tra la Collezione Peggy Guggenheim e l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze nell’ambito del progetto di conservazione della celeberrima opera di Jackson Pollock Alchimia (Alchemy) (1947), è nato un programma di ricerca tra il museo e La Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio. Da questa iniziativa si sono avviate due tesi di diploma magistrale per l’anno accademico 2014-2015, che hanno coinvolto due opere della collezione: Carosello (Roundabout) di Leslie Thronton e Misure e segni. Curvature di Bice Lazzari.

Bice Lazzari - Misure e segni. Curvature   Bice Lazzari
Misure e segni. Curvature
, 1967
Tempera e grafite su tela, 75 x 75 cm
Fondazione Solomon R. Guggenheim, Venezia
Donazione, Archivio Lazzari, Roma, 2012.2

Misure e segni. Curvature di Bice Lazzari.
Studio preliminare, progetto di restauro ed intervento conservativo.

Tesi di Arianna Ingrassia

Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure, Firenze
Relatori: M. Ciatti, G. Lanterna, O. Sartiani, M. Patti, L. Pensabene Buemi
Anno: 2015

Biografia:
Arianna Ingrassia si è diplomata presso il Liceo L.B. Alberti di Firenze all’interno del progetto Michelangelo con percorso formativo incentrato sul rilievo artistico e la catalogazione dei beni culturali. Nel 2015 ha conseguito il diploma di Restauratore di beni culturali equiparato alla Laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (LMR/02) alla Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, con specializzazione in restauro di dipinti su supporto ligneo e tessile; sculture lignee policrome e manufatti in materiali sintetici lavorati, assemblati e/o dipinti.

Progetto:
Lo scopo di questo progetto di ricerca è stato il restauro dell’opera Misure e segni. Curvature della pittrice Bice Lazzari. Già al momento del suo ingresso nella Collezione nel 2012, l’opera presentava alcune problematiche conservative principalmente a carico della pellicola pittorica a tempera gouache. Partendo da uno studio approfondito della produzione artistica di Lazzari e dell’opera stessa (storia espositiva, analisi della tecnica esecutiva, dello stato di conservazione e degli interventi di restauro precedenti), la tesi documenta il progetto di restauro, la sperimentazione e il confronto dei materiali di restauro e l’intervento sull’opera. La conclusione riepiloga la ricerca intrapresa e fornisce indicazioni relative a futuri accorgimenti da valutare in sede espositiva.

La tesi di laurea è stata selezionata a livello nazionale tra le migliori tesi afferenti al campo della Conservazione e del Restauro dei beni culturali per il 2015 e presentata all’interno del convegno nazionale ed internazionale “I GIOVANI E IL RESTAURO. L’arte nel tempo: significato, trasformazione e conservazione”.

[Pubblicazioni]
[Conferenze]

Leslie Thornton - Carosello   Leslie Thornton
Carosello (Roundabout), 1955
Bronzo, altezza 70,8 cm
Collezione Peggy Guggenheim, Venezia 76.2553 PG 199

Leslie Thornton, Roundabout, 1955, Collezione Peggy Guggenheim di Venezia: problematiche di conservazione e restauro di una scultura in acciaio dolce saldato e trattato con stesure differenziate. Tesi di Arianna Vecchierelli

Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure, Firenze
Relatori: S. Agnoletti, L. Pensabene Buemi, M. D. Mazzoni, M. Galeotti, M. Patti.
Anno: 2015

Biografia:
Dopo aver frequentato il Liceo artistico, Arianna Rachele Vecchierelli si diploma in Scultura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, dove approfondisce la conoscenza della storia e delle tecniche della scultura e lo studio delle opere contemporanee. In seguito ottiene il diploma di Restauratore di Beni culturali equiparato alla Laurea Magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali presso la Scuola di Alta Formazione e di Studio dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, dove acquisisce le competenze tecnico-scientifiche e pratiche inerenti al restauro dei materiali ceramici, metallici, vitrei e organici di diverse epoche e si specializza nel restauro della scultura contemporanea.

Progetto:
Nell’ambito di una ricerca sui manufatti metallici contemporanei avviata dal dipartimento di Conservazione della Collezione Peggy Guggenheim in collaborazione con il settore Bronzi e Armi Antiche dell'Opificio, questo progetto di tesi si è sviluppato per il restauro della scultura in lega di ferro saldato Carosello di Leslie Thornton. La tesi presenta una ricerca storico-artistica e tecnico-scientifica dei materiali costitutivi dell’opera, seguita da uno studio approfondito delle problematiche di intervento. L’intero progetto ha permesso di mettere a punto le strategie conservative e di individuare alcune tematiche specifiche inerenti il restauro della scultura contemporanea.

[Pubblicazioni]
[Conferenze]