Alberto Giacometti

/Opere e biografia

  zoom

Modello per una piazza (Projet pour une place), 1931–32
Legno, 19,4 x 31,4 x 22,5 cm compresa la base
Collezione Peggy Guggenheim, Venezia 76.2553 PG 130
© Alberto Giacometti Estate / by SIAE in Italy, 2014


OPERA ESPOSTA


Nelle intenzioni dell’artista questa composizione doveva essere scolpita in grandi dimensioni (la stele sarebbe stata di circa due metri di altezza). Tuttavia, non sappiamo per chi o per quale luogo sia stata concepita. Ci si sarebbe potuti sedere o appoggiare sulle varie parti. La stele, il cono e la semisfera concava erano elementi staccabili e, presumibilmente, le loro posizioni erano alterabili o interscambiabili. Si è ipotizzata la raffigurazione del Giardino dell’Eden del Vecchio Testamento, con l’albero, un maschio e una femmina, il serpente, un muro di cinta.

credits: Hangar Design Group