compra il tuo bigliettoiscriviti alla newsletter digitale
 

Richard Pousette-Dart

/Opere e biografia

  zoom

L'atomo. Un mondo unico (The Atom. One World), 1947–48
Olio su lino, 128 x 136 cm
Fondazione Solomon R. Guggenheim, Venezia
Donazione, Estate of Richard Pousette-Dart, New York 2007.50
© Richard Pousette-Dart, by SIAE 2008


Richard Pousette-Dart riporta in quest’opera quella che considera essere una metafora visiva cruciale del ruolo della nuova tecnologia emergente e del suo futuro impatto sul mondo. La nube sinistra a forma di fungo, di un’esplosione nucleare, sottolinea l’ironia di un’unità mondiale ottenuta con la minaccia universale della distruzione nucleare. Espressionista astratto della prima generazione e membro fondatore della cosiddetta Scuola di New York, Pousette-Dart è il più giovane di questo gruppo poco unito, di cui fanno parte giganti dell’arte moderna come Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning. Nel 1944 Peggy Guggenheim, grande sostenitrice dell’Espressionismo astratto americano, gli dedica una mostra alla sua galleria di New York, Art of This Century.

credits: Hangar Design Group